Manutenzione condizionatore: le operazioni da svolgere

Quando un tecnico della manutenzione e assistenza condizionatori a Roma interviene deve per forza fare alcuni controlli per far sì che l’apparecchio in uso funzioni a lungo e bene, senza creare problemi a chi lo utilizza.

Cambiare i filtri dell’aria

Durante un normale servizio di manutenzione e assistenza condizionatori a Roma il tecnico deve sempre cambiare i filtri dell’aira. Questi sono un punto in cui può proliferare il batterio della legionella. In questo ambiente c’è umidità e sporicida accumulata che è il loro habitat naturale. I filtri ai carboni attivi con struttura a nido d’ape no riescono a bloccare i virus che vengono poi lanciati fuori attraverso piccole goccioline di acqua condensata. I filtri vanno cambiati dal tecnico e si possono poi pulire a casa per evitare questo rischio.

Direzionare il getto di aria

Il getto di aira va sempre direzionato in maniera che no colpisca le persone. Il getto potrebbe sembrare piacevole addosso ma questo può provocare contratture muscolari, tra cui il famoso torcicollo, e anche crampi addominali. Il tecnico consiglia di installare questi apparecchi in ambienti di passaggio e non dove si trascorre al maggior parte della giornata. Oggi ci sono però nuovi apparecchi che sono progettati per no avere questo problema: il getto viene mandato verso l’alto e l’arai fredda scenda da sola per effetto del suo maggiore peso rispetto all’aria calda che invece è leggera e sale verso l’alto.

Regolare la temperatura

È bene che il tecnico della manutenzione regoli sempre la temperatura del condizionatore. Chi non sa come si fa, rischi di avere sindromi da raffreddamento in piena estate. La temperatura dentro casa deve essere poco sotto a quella esterna per avere sollievo dal solleone. Tutti dovrebbero prima rilevare la temperatura fuori e poi impostare il condizionatore o il climatizzatore, onde evitare uno sbalzo termico eccessivo. Chi lasci il condizionatore fisso a venti gradi non fa una cosa buona e anzi rischia di creare situazioni problematiche che fanno sorgere patologie.