Carrelli saliscale elettrici: per prevenire gli infortuni e gli incidenti sul luogo di lavoro

Sfortunatamente, ancora oggi gli incidenti sul lavoro sono numerosi e possono causare gravi ripercussioni anche alle imprese coinvolte. Uno dei settori maggiormente interessati è quello dei trasporti, in quanto spesso gli operatori sono chiamati a sollevare carichi piuttosto pesanti su e giù per le scale, a volte senza poter contare sugli strumenti giusti. Spesso, infatti, si manifestano mal di schiena o strappi, che potrebbero diventare, con il passare del tempo, anche cronici, con conseguenze negative per il lavoratore, ma anche per l’azienda.

Tuttavia, per lavorare in totale sicurezza basta dotarsi di un saliscale elettrico: in commercio è possibile trovare tanti modelli differenti, così da far fronte a qualunque tipo di necessità. Tuttavia, per non commettere errori in fase d’acquisto è importante  affidarsi ad esperti del settore. Sicuramente, di ottima qualità sono i carrelli saliscale Mario, in quanto sono realizzato con materiali resistenti e ogni elemento è assemblato con la massima precisione ed accuratezza, così da ottenere prodotti destinati a durare nel tempo ed estremamente performanti.

La soluzione perfetta per l’intralogistica

I carrelli saliscale motorizzati sono particolarmente utili nel settore dell’intralogistica che, ogni anno, registra numerosi infortuni, incidenti, ma anche malattie professionali, che spesso vengono sottovalutate, soprattutto in ambito trasportistico, ma che, invece, possono causare danni anche irreparabili. La sicurezza, quindi, è un aspetto importante, che non deve essere tralasciato. Ma che cosa si intende precisamente con il termine malattia professionale? Di fatto, è una patologia la cui causa agisce progressivamente e lentamente a livello dell’organismo.

Come detto poco sopra, gli strumenti, per salvaguardare la salute delle persone ci sono, ma non sempre le aziende sono disposte ad investire. E dire che in alcuni casi, la spesa prevista non è neanche troppo elevata, come nel caso dei carrelli saliscale elettrici, che sono apparecchi che garantiscono elevate prestazioni, ma che non prevedono una spesa d’acquisto e di manutenzione eccessiva. Certo, è necessario rivolgersi ad aziende specializzate così da poter disporre di prodotti di qualità, ma soprattutto sicuri. Tuttavia, chi ha un budget ristretto, può pensare anche di optare per un saliscale elettrico usato. Del resto, in commercio ve ne sono molti in buono stato, in grado di operare ancora per molto tempo.

Carrelli saliscale elettrici a tre ruote o cingolati?

In commercio è possibile trovare carrelli saliscale motorizzati a 3 ruote o cingolati. I primo sono perfetti per sollevare carichi fino a circa 250kg, soprattutto in caso di scale strette ed anguste, senza provocare sbeccature o scheggiature a livello dei gradini. Solitamente, presentano ruote antitraccia, ovvero costruite con gomme morbide, pensate per non rovinare le superfici e per non lasciare strisce. In più, i prodotti di buona qualità possono essere utilizzati anche in caso di ambienti umidi, grazie al sistema antiscivolo.

Per quanto riguarda, invece, i carrelli saliscale motorizzati cingolati, sono notoriamente più robusti , in quanto consentono di trasportare su e giù per le scale carichi, fino a oltre 300 kg. Tuttavia, è bene specificare che, essendo ingombranti, non possono passare su qualunque tipologia di scale, soprattutto se non molto ampie e solide. Di fatto, tali apparecchi vengono impiegati solo in caso di trasporto di distributori automatici o di cassaforte, ovvero merci che, di norma, necessitano numerosi operatori per essere trasportati a mano.